PIATTO UNICO: FRITTATA AL FORNO, PATATE IN SALSA DULSE E CRUDITE’

Il mio piatto unico è uno spunto per realizzare i vostri piatti unici seguendo la stagionalità delle verdure.

INGREDIENTI PER UN PIATTO:

1 uovo di gallina ruspante
1 patata
cicoria di stagione
cetriolo di stagione
insalata di stagione
ravanelli di stagione
per la salsa: 5/7 cm di alga dulse, 1 cucchiaino di Kuzu, prezzemolo
condimenti: agro di umeboshi, gomasio, olio EVO, tamari, spezia: Masala per legumi

Tutti gli ingredienti li trovate nel catalogo della BOttega.

LE VERDURE

Lavate insalata e ravanelli e conditeli con olio EVO e gomasio.
Sbucciate il cetriolo, tagliarlo a fette e conditelo con un goccio di agro di umeboshi
Lavate e sbollentate la cicoria, poi tagliatela a pezzetti.

CONSIGLIO: iniziate il pasto mangiando le verdure crude così preparate al meglio la vostra digestione

LE PROTEINE

Sbattere l’uovo con la cicoria, aggiungere un cucchiaino scarso di Masala per legumi e un pizzico di sale marino integrale. Mettere il composto al forno 180° per 10 minuti.

I CARBOIDRATI

Far bollire la patata sbucciata e tagliata a pezzi in abbondante acqua per 5/7 minuti.

CONSIGLIO: per evitare che le patate diano gonfiore e siano poco digeribili bisogna eliminare più solanina possibile, perchè la solanina è una sostanza che può causare mal di pancia e nausee ed è perlopiù concentrata nella buccia. Quindi dovete scegliere patate mature, che non abbiano la buccia verde e nemmeno presentare germogli. E’ meglio sbucciarle molto bene, sciacquarle e lessarle in abbondante acqua o cuocerle a vapore.

La salsina.  Mettete in ammollo per 15 minuti le alghe dulse (ricche soprattutto di ferro). Fate sciogliere un cucchiaino di Kuzu in una abbondante tazza di acqua fredda: l’acqua diventerà bianco latte. Versate il composto in un pentolino di acciaio e mettete sul fuoco e girate continuamente con una frusta, quando prende bollore, abbassate il fuoco e continuate a mescolare finchè l’acqua non diventa densa tipo gel trasparente. A questo punto aggiungete l’alga dulse ammollata, sciacquata e tagliata a pezzetti. Fate sobbollire 5 minuti, mescolando frequentemente.  Versate la salsina sulle patate, aggiungete una bella manciata di prezzemolo fresco e aggiustate con un po’ di tamari.

KUZU Il kuzu è una pianta estremamente longeva, dalle sue radici si estrae un particolare amido. Da questo amido si produce una fecola con proprietà alcalinizzanti e curative, ricca di carboidrati e di sali minerali (calcio, fosforo e ferro).
 Il Kuzu è antinfiammatorio, lenisce e stimola la guarigione di tutto il tratto digerente e svolge un’attività  tonificante a livello del colon.

Per questo motivo in questa ricetta è stato associato alle patate per renderle più digeribili.

patate con salsina kuzu e dulse, frittata al forno speziata

patate con salsina kuzu e dulse, frittata al forno speziata

 

LE REGOLE DEL PIATTO UNICO:

piatto unico

schema del piatto unico

  1. La verdura deve essere la regina del pasto.
  2. Se mangio riso o altri cereali non aggiungo patate nè pane. Se scelgo le patate non cucinerò altri cereali e non mangerò pane. Il pane deve essere, possibilmente, a lievitazione naturale con pasta acida, perchè gli enzimi contenuti aiutano tutto il processo digestivo.
  3. Se inserisco una proteina animale deve essere necessariamente da allevamento non intensivo e se si tratta di pesce deve essere piccolo e pescato nei nostri mari. I latticini? Meglio pochi e stagionati perchè più digeribili.
  4. Inserire solo un tipo di proteina, quindi non abbinare per esempio seitan con tofu, carne con formaggio, tempeh con piselli, ecc.
  5. Aggiungere semi, frutta secca e alghe qua e là.
  6. Condire principalmente con olio EVO e poi suggerisco: agro di umeboshi, gomasio, sale integrale, tamari, limone spremuto.
  7. Andare “ad occhio” con le proporzioni fra gli alimenti. Niente ossessioni, niente pesate, niente “oddio ho sgarrato”. Vi verrà naturale e vi divertirete moltissimo.

E poi spazio alla fantasia abbinando spezie ed erbe aromatiche

Per un approfondimento sul piatto unico come scelta di benessere, ho scritto questo post.

CONSIGLI PRATICI: Organizzare il menù settimanale

Scaricate QUI il modello di menù settimanale e appuntate per ogni pasto la proteina e il cereale in modo da non ripeterli nella settimana. Per esempio: quinoa – tofu -verdure; riso rosso- uova – verdure; cous cous – ceci – verdure. Poi a seconda dell’estro combinate tutti gli alimenti.

Condividi!