CROSTATA ALL’ARANCIA RICETTA VEGAN

La nuova ricetta-regalo della signora Lola: crostata all’arancia in versione vegan.

Per chi non lo sapesse la signora Lola è una gentile cliente che prepara deliziosi manicaretti con gli ingredienti della Bottega e poi li porta a far assaggiare gratuitamente alle persone che vengono a fare la spesa sfusa.

INGREDIENTI
PER LA CROSTATA
300 0gr farina tipo 0
100 gr olio di cocco
130 gr zucchero di canna
1 cucchiaino di miscela cremortartaro bicarbonato
scorze di limone e di arancia intere
scorze di limone e di arancia grattugiate
un cucchiaino di vaniglia in polvere
1 cucchiaio di latte di riso
Mi raccomando chele arance siano di provenienza certa a sfruttamento zero.

PER LA CREMA
1/2 litro di latte di riso o mandorla
40 gr amido di mais
80 gr di zucchero
1 vasetto di marmellata di arance

PREPARAZIONE
Preparare la crema con il latte di riso, lo zucchero, 1/2 cucchiaino di vaniglia, 25 gr di amido di mais e le scorze di limone e di arancia, che poi toglierete.
La crema va preparata mesclando per bene con un frusta fino a portare a bollore per qualche minuto.
Far raffreddare.
Per la frolla: aggiungete alla farina il restante amido di mais, lo zucchero di canna, precedentemente frullato per renderlo molto sottile, l’olio di cocco, 1/2 cucchiaino di vaniglia, le scorze grattugiate degli agrumi, il cremortartaro e se occorre un po’ di latte di riso.
Deve risultare un composto sabbioso ma malleabile.
Formate la crostata con i bordi un po’ alti e mettela a raffreddare in frigo per un’ora.
Successivamente riempitela con la crema e mettete in forno per 15 minuti a 170°.
Passati i 15 minuti tiratela fuori e copritela con la marmellata di arance e rimetettela in forno per altri 10 minuti.
Spegnete e decorate con fettine di arance leggermente caramellate.

crostata all'arancia veg

crostata all’arancia vegana

Condividi!